Viaggio al centro della Tua Azienda: come definire la Mission aziendale

L’imprenditore come leader ispiratore: quando la Mission va oltre il mero guadagno

Che cos’è la Mission per un imprenditore? Sono sicura che avrai sentito parlare tanto di questo argomento anche perché tantissime aziende grandi e famose la pubblicizzano molto. E perché lo fanno? Perché con la Mission aziendale, così come con la Vision aziendale, noi utenti veniamo attratti dal brand in questione e percepiamo un senso e un significato che per noi possono essere di valore.

La Mission per un imprenditore è dire: “Questa è l’attività che ho avviato, lo scopo che voglio dare al territorio portando avanti la mia attività, il significato che voglio dare alla mia vita”. E chiedersi anche: “Quali sono i miei confini, quello che faccio o quello che non faccio?”. Per cui definire una Mission aziendale significa specificare quali sono i prodotti e servizi che io, imprenditore, vado a proporre a un mercato ben preciso, definito e a un cliente che immagino, includendo anche i miei valori.

Abbiamo detto che le piccole aziende sono il prolungamento di quella che è la figura dell’imprenditore anche se abbiamo dei collaboratori, dei dipendenti, dei partner o altre figure che lavorano con noi. In ogni caso, l’azienda respira tanto l’aria del chi siamo noi. Per cui nella Mission aziendale ci sono anche tutti i valori dell’imprenditore che porta avanti la sua attività con il suo modo di lavorare: perché ognuno di noi è unico e irripetibile e ha un proprio modo di gestire il lavoro, di portarlo avanti, di gestire i clienti e di definire la propria identità aziendale. Tutte cose che poi l’imprenditore stesso andrà a trasmettere anche alle persone che collaborano con lui.

Perché con la Mission aziendale andiamo a delineare dei confini precisi e ben definiti? Perché attraverso questa noi imprenditori andiamo, prima di tutto, a comunicare quali sono le attività che vogliamo fare dal punto di vista della gratificazione professionale e personale, oltre ad essere anche le attività più remunerative, e quei servizi in cui non siamo specializzati o che semplicemente non vogliamo svolgere.

Inoltre, la Mission aziendale diventa un’ottima alleata nella scelta delle collaborazioni da accettare oppure da delegare a terze parti perché, grazie ad essa, abbiamo chiaramente in mente qual è la nostra specializzazione e quali sono i servizi che vogliamo effettivamente offrire ai nostri clienti. Di conseguenza, la Mission aziendale ci aiuta a costruire alleanze strategiche con persone che possono supportarci attivamente in tutte le attività che noi imprenditori non voglio fare e che magari per altre persone possono essere più stimolanti e gratificanti.

Per cui, caro imprenditore, ricordati che avere una Mission ti aiuterà a gestire la tua azienda in modo strategico e a definire i confini entro i quali andrai a fare quello che tu stesso scegli di fare. Lascerai inoltre un segno sul territorio perché darai un senso, un significato, uno scopo a tutto quello che fai e soprattutto ti permetterà di attrarre altre persone a te e alla tua attività.

Se ancora non hai una Mission aziendale prova a scriverla altrimenti non esitare a contattarmi: io ti posso aiutare a definirla.

Ci vediamo al prossimo articolo. Viaggio al centro della Tua Azienda, perché il centro sei Tu.

2023-05-18T08:58:55+02:00
Torna in cima